fbpx

Risto Gourmet Street Food : il meglio mondo carni Gioia Spa

Risto Gourmet Street Food

A Gennaio 2021 ha preso il via il nostro progetto legato al mondo “Carni”, ideato e guidato, con passione, dal nostro Buyer Category Manager carni Mirko Elia : Risto Gourmet Street Food.

Mirko Elia - buyer category carni

I principi del Risto Gourmet Street Food

I principi su cui si basa il progetto sono semplici:

  • Qualità: una ricerca attenta alla selezione di prodotti di altissima qualità.
  • Arte Culinaria: la capacità di trasformare ed arricchire un piatto ed un menù valorizzando la proposta gastronomica.
  • Innovazione: la scelta di introdurre nel menù tagli e tipologie di carni nuove ed esclusive per il canale ristorazione a tema.

Il progetto si realizza attraverso una vera consulenza tecnico-commerciale con attenzione alla redditività di ogni singolo piatto proposto, in base al target e al posizionamento di prezzo dell’attività di ristorazione.

Il Risto Gourmet Street Food si rivolge a due tipologie di servizio, la ristorazione seduta (ristoranti, birrerie ecc.) e lo street food, che pur condividendo i principi fondamentali, si differenziando per la modalità operativa della gestione del prodotto, vediamo come:

Ristorazione Seduta

Ci troviamo di fronte ad un target ben definito: famiglia, business e ristorazione collettiva.

Si lavora alla realizzazione del menù, con un forte orientamento all’eccellenza e all’innovazione delle linee di prodotto (selezione di carni: Rubia e Gallega, Sashi e carne Danese di prima scelta), alla differenziazione rispetto alle proposte ristorative della zona (geomarketing mirato e indice di competitività) e con la massima cura nello studio della definizione del piatto.

Tutto questo è possibile grazie ad uno dei punti di forza del settore Gioia Spa – Carni, ovvero la conoscenza dell’elemento primario sin dall’origine, ancora prima della trasformazione in prodotto, quindi conoscenza dell’animale e dell’allevamento.

Riteniamo sia fondamentale selezionare fornitori in grado di garantire una corretta gestione dell’animale, che ne garantiscano il benessere, una corretta alimentazione ed uno stile di vita consono.

Questa attenzione può essere percepita attraverso la degustazione di un prodotto di elevata qualità, ma anche nella narrazione della sua storia (tracciabilità disciplinare norma CEE) considerata anch’essa come valore di ciò che si degusta.

Altro aspetto fondamentale, per arrivare alla definizione del menù,  è quello di fare un’attenta “analisi del piatto“:  studiare la proposta ristorativa, il target di riferimento e i competitor della zona.

Dopo aver effettuato questo primo step, si passa al lavoro operativo fianco a fianco con lo chef per valutare referenze, tagli, conservazione, cotture ed impiattamento, tutti questi passaggi ci consentono di creare un “menù su misura” per il ristoratore cliente.

La creazione del menù è sempre supportata dalla formazione dello staff di cucina per la gestione delle materie prime ed avere così un’ottimizzazione dei processi e una valorizzazione dei piatti proposti.

Il menù è affiancato alla redazione di una carta dei vini creata appositamente per esaltare i singoli piatti, realizzata dal Category Manager del settore Vini – Gioia Spa, a cui viene abbinata la formazione del personale di sala sul tema.

In tutti questi passaggi il cliente è messo al centro con un’attenzione costante: dal Buyer Category Carni che assicura la selezione e l’eccellenza del prodotto sul mercato, all’area manager che focalizza la sua attenzione alle esigenze del cliente e alla valutazione del segmento in cui esso si muove.

Il risultato è la soddisfazione del ristoratore che vede in questo tipo di attività un supporto consulenziale alla sua attività di ristorazione e non solo la fornitura di prodotti.

Ristorazione Street Food

Questo tipo di ristorazione fa riferimento ad un target tipicamente “mordi e fuggi”, con un prodotto veloce e con la possibilità di consumarsi fuori dal locale.

Anche in questo caso viene fatta un’attenta analisi tecnico-commerciale rispetto al posizionamento di mercato dell’attività, ponendo grande risalto all’utilizzo di tagli di carne considerati “poveri”, ma di eccellente qualità e l’abbinamento di guarnizioni gourmet in grado di aggiungere valore al piatto proposto.

Dalla scelta della tipologia di carne, alla realizzazione di contorni o salse che esaltino il prodotto, anche qui l’elemento del consulente, nel suo lavoro fianco a fianco con il personale di cucina, è fondamentale per scegliere un prodotto capace di “fare la differenza”.

A questo tipo di attività si inserisce in modo sinergico il confronto con gli altri category manager Birra e Vino di Gioia Spa per valorizzare il menù stesso e usufruire di attività quali: realizzazione di una lista birre o una carta dei vini su misura, predisposizione di un’impianto birra nel locale, formazione del personale sulla degustazione e servizio del vino, corso di spillatura di ciascuna tipologia di birra scelta e molto altro.

Affidarsi a Gioia Spa, leader nel settore food & beverage del settore Ho.Re.Ca.,  significa avvalersi di una squadra altamente formata in grado di supportarvi in modo completo nella realizzazione e gestione della vostra attività ristorativa.

Richiedi Informazioni

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Gioia S.p.A. - Via Appia Nuova km 17,280 00043 Ciampino (RM) P.Iva/C.F. 08334131003

Sede Roma: Via Campoli Appennino, 1 - 00131 Roma

Tel. 06 79.34.08.06 / FAX 06 79.34.98.33 / info@gioiaspa.com